Benvenuti nella galleria fotografica dell'Ateneo di Scienze Lettere ed Arti di Bergamo "1919 - 1939, un ventennio a Bergamo e nel suo territorio"

Home / Album / Tag Maresana /

1935-05-19 Sulla Maresana a vedere la Coppa Bergamo

1935-05-19 Sulla Maresana a vedere la Coppa Bergamo.jpg 1935-05-12 Raccogliendo i fiori della MaresanaMiniature1936-10-28 Al roccolo del Pizzini1935-05-12 Raccogliendo i fiori della MaresanaMiniature1936-10-28 Al roccolo del Pizzini1935-05-12 Raccogliendo i fiori della MaresanaMiniature1936-10-28 Al roccolo del Pizzini1935-05-12 Raccogliendo i fiori della MaresanaMiniature1936-10-28 Al roccolo del Pizzini1935-05-12 Raccogliendo i fiori della MaresanaMiniature1936-10-28 Al roccolo del Pizzini1935-05-12 Raccogliendo i fiori della MaresanaMiniature1936-10-28 Al roccolo del Pizzini1935-05-12 Raccogliendo i fiori della MaresanaMiniature1936-10-28 Al roccolo del Pizzini

La gara automobilistica Coppa Città di Bergamo si svolse a Bergamo per la prima e ultima volta il 19 maggio 1935. Il circuito della gara di 2,9 km, prevedeva 70 giri con partenza e arrivo in piazzale Sant’Agostino percorrendo il viale delle Mura, Colle Aperto, via Boccola e la Fara per un totale di 204 km.
Alla gara assistettero 20.000 spettatori paganti, e il suo percorso fu definito «sublime, superiore a quello tanto rinomato di Montecarlo» dal vincitore Tazio Nuvolari che completò l'impresa sulla sua Alfa Romeo in 2 ore e 23 minuti con una media di poco più di 85 km/h, doppiando gli altri 12 concorrenti, ad eccezione di Farina che arrivò secondo.
La gara non venne mai ripetuta. Gli organizzatori volevano che diventasse una manifestazione internazionale e cercarono di inserirla nei calendari mondiali, ma senza esito: il regolamento internazionale richiedeva che il circuito misurasse almeno tremila metri, mentre ill percorso delle Mura ne contava ottanta di meno. Così sulla manifestazione che aveva suscitato grandi entusiasmi, subito al primo atto, scese il sipario.