Benvenuti nella galleria fotografica dell'Ateneo di Scienze Lettere ed Arti di Bergamo "1919 - 1939, un ventennio a Bergamo e nel suo territorio"

Home / Album / Tag Bortolo Belotti /

1931-09-27 Bortolo Belotti con la famiglia nella casa di Zogno

1931-09-27 Famiglia del Bortolo.jpg 1931-09-13 Statua del Poeta Ruggeri nel giardino BelottiMiniature1931-09-27 Statua di  Lorenzo Mascheroni nel  giardino Belotti1931-09-13 Statua del Poeta Ruggeri nel giardino BelottiMiniature1931-09-27 Statua di  Lorenzo Mascheroni nel  giardino Belotti1931-09-13 Statua del Poeta Ruggeri nel giardino BelottiMiniature1931-09-27 Statua di  Lorenzo Mascheroni nel  giardino Belotti1931-09-13 Statua del Poeta Ruggeri nel giardino BelottiMiniature1931-09-27 Statua di  Lorenzo Mascheroni nel  giardino Belotti1931-09-13 Statua del Poeta Ruggeri nel giardino BelottiMiniature1931-09-27 Statua di  Lorenzo Mascheroni nel  giardino Belotti1931-09-13 Statua del Poeta Ruggeri nel giardino BelottiMiniature1931-09-27 Statua di  Lorenzo Mascheroni nel  giardino Belotti1931-09-13 Statua del Poeta Ruggeri nel giardino BelottiMiniature1931-09-27 Statua di  Lorenzo Mascheroni nel  giardino Belotti

1931-09-27 - Bortolo Belotti con la moglie e la figlia Bianca Maria vicino alla cappellina della casa di Zogno. L'edicola fu realizzata immediatamente dopo l'esperienza del confino a Cava dei Tirreni (1930-31), probabilmente come ex voto, segno della profonda fede del Belotti. Racchiude un quadretto in marmo della Natività, del giovane scultore cremonese Dante Ruffini; completano la cappellina due terzine tratte dalla Divina Commedia di Dante Alighieri che richiamano la necessità di una fede assoluta nel disegno provvidenziale di un Dio misericordioso. (fonte: Comune di Zogno, Villa Belotti, http://www.comune.zogno.bg.it/citta/edifici/villa-belotti/)